La pazienza.

fiore due

Da alcuni giorni una piantina che tengo in casa ha messo fuori un bocciolo rosso. Mattino e sera vado a controllare se è sbocciato del tutto. Macché. Continua a essere chiuso quasi a sfidare la mia curiosità. Rifletto: la natura ha i suoi tempi che bisogna rispettare. Al momento giusto il mio fiorellino si aprirà. Mi viene in mente quanto un amico, citando non so più quale filosofo, ripeteva spesso: “Il grano non viene su tirandolo”. Occorre aspettare il suo tempo.
Anche Dio nell’intervenire ha i suoi tempi che spesso noi non capiamo. Possiamo solo attenderli con pazienza. Adorando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *