La nostra storia

La nostra Associazione nasce a Torino il 18 luglio 1974 per opera di Padre Giuseppe Maria Borgia cappuccino (1913-1990). Egli avvertì fin dal 1940 l’espandersi del fenomeno della scristianizzazione, dell’indifferenza religiosa  ed ebbe così l’idea di parlare di Dio utilizzando i media della pubblicità.   “Lanciare Dio come si lancia una saponetta”, questo lo slogan  che egli usava per far comprendere il suo intento. Nel 1965 nacquero i primi messaggi: vetrinette, cartelli murali,… e successivamente veri e propri manifesti posti in luoghi pubblici e di grande passaggio, integrati con opuscoli e dépliant. Nel 1988 l’Associazione promuove la sua prima mini-campagna pubblicitaria nel nord Italia.

Nello stesso periodo, si affianca un gruppo di Amici, che offrono gratuitamente la loro competenza in vari campi (psicologia, comunicazione, marketing, musica…) convinti dell’utilità e attualità della nostra missione.

Nel 1989 inizia una “nuova serie” di manifesti.

Sulla linea tracciata dal fondatore, sulla scorta delle sue intuizioni e della competenza del gruppo, si realizza il manifesto “Dio cancellato” e si promuove una campagna pubblicitaria in varie città d’Italia. Una vera provocazione che farà parlare anche i giornali.

Da allora l’attività dell’Associazione si è ampliata.

La creazione di nuovi messaggi  ci stimola a partecipare a varie manifestazioni: fiere, mostre, saloni,… Nel 1995 gli orizzonti si allargano con la presenza in internet.

Il 25 marzo 1998: si apre a Genova una nuova sede.

L’11 febbraio 2005: nuova sede a Cuneo. Oggi esiste una rete di Amici che si occupa della diffusione dei nostri stampati: promuovono campagne pubblicitarie nelle loro città, espongono i nostri messaggi nei locali pubblici, collaborano alla ricerca di nuovi punti di diffusione (vetrine, negozi, enti pubblici) …

Per uno  scambio di notizie, informazioni, novità,… viene stampato  il “Foglio di collegamento”.

Presso la sede di Torino si organizzano  incontri di formazione, riunioni, briefing di verifica e di programmazione relativi agli obiettivi che si intendono perseguire.